AGGIORNAMENTO FORMAZIONE ECM: TUTTE LE NOVITA'

AGGIORNAMENTO FORMAZIONE ECM: TUTTE LE NOVITA'

AGGIORNAMENTO FORMAZIONE ECM

L’ECM è il processo attraverso il quale il professionista della salute si mantiene aggiornato per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze del Servizio sanitario e al proprio sviluppo professionale.

La formazione continua in medicina comprende l’acquisizione di nuove conoscenze, abilità e attitudini utili a una pratica competente ed esperta.

I professionisti sanitari hanno l’obbligo deontologico di mettere in pratica le nuove conoscenze e competenze per offrire una assistenza qualitativamente utile. Prendersi, quindi, cura dei propri pazienti con competenze aggiornate, senza conflitti di interesse, in modo da poter essere un buon professionista della sanità.

Aggiornamento normativa ECM

Per il triennio 2020-2022, si specifica che:

I crediti da acquisire per il triennio 2020-2022 sono 150, da questi vanno sottratti i 50 crediti bonus per i soggetti che abbiano continuato a svolgere la propria attività durante l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Ci sono agevolazioni per il triennio 2020/2022 in ragione di 30 crediti per coloro che hanno maturato:

1.  bonus 30 crediti (da 121 a 150 crediti nel triennio 2017/2019)

2. bonus 15 crediti (per coloro che hanno maturato da 80 a 120 crediti nel triennio 2017/2019)

DEBITO FORMATIVO

Il termine del 31 dicembre 2020 riconosciuto ai professionisti sanitari per il recupero del debito formativo relativo al triennio 2017-2019 nonché per lo spostamento dei crediti maturati per il recupero del debito formativo relativamente al triennio formativo 2014-2016, è prorogato alla data del 31 dicembre 2021.

Il conseguente spostamento dei crediti potrà essere effettuato dal singolo professionista sul portale COGEAPShttp://wp.cogeaps.it/

Si ricorda che, Per il triennio 2017-2019:

·         15 crediti ai professionisti che nel triennio 2014-2016 hanno compilato e soddisfatto il dossier formativo individuale

·         30 crediti ai professionisti sanitari che nel triennio 2014-2016 hanno maturato da 121 a 150 crediti ECM;

·         15 crediti ai professionisti sanitari che nel triennio 2014-2016 hanno maturato da 80 a 120 crediti ECM.

·         Altre riduzioni per il periodo 2017-2019 sono previste per coloro che in questo triennio abbiano costruito un Dossier Formativo Individuale o di Gruppo, nella misura di 30 crediti ECM riconosciuti in riduzione per il triennio in corso

RIDUZIONI

Per il triennio 2020-2022 la CNFC, oltre alla riduzione dell’obbligo formativo triennale a 100 crediti ECM (50 per covid), non ha indicato eventuali ulteriori possibili diminuzioni dell’obbligo formativo rispetto a quanto già disciplinato per il triennio 2017-2019

E’ possibile avere una riduzione del debito formativo con il dossier formativo:

·  30 crediti assegnati per il triennio 2020-2022 se il dossier formativo è stato costruito nel medesimo triennio;

·  20 crediti per il triennio 2023-2025 se esiste la coerenza almeno del 70% fra la formazione programmata e quella realizzata ed il dossier è stato realizzato nel triennio 2020 – 2022;

·  per coloro che hanno fatto e soddisfatto il dossier formativo nel triennio 2017-2019 verrà dato un bonus di 20 crediti nel triennio 2020-2022.

Niente riduzioni per chi si avvale della proroga per i trienni precedenti!

In altre parole, ad un professionista che nel triennio 2014-2016 ha acquisito 100 crediti, nel triennio 2017-2019 sarebbero stati sufficienti 135 crediti (al netto di ulteriori riduzioni) per essere in regola con l’obbligo. Se, tuttavia, al 31 dicembre 2019 ha acquisito meno di 135 crediti, ha ora un anno di tempo per raggiungere non più un totale di 135 crediti, ma di 150. Perde quindi il ‘premio’ ottenuto per aver acquisito un numero considerevole di crediti nel triennio precedente.

MODALITA’ ACQUISIZIONE

·         Almeno il 40% dell’obbligo formativo deve essere acquisito in qualità di discente tramite formazione erogata da provider accreditati, almeno 60 crediti in 3 anni (al netto di esoneri/esenzioni);

·         Max 10% per autoformazione (al netto di esoneri/esenzioni);

·         Max 1/3 formazione reclutata;

·         Confermata abolizione limiti minimi e massimi annuali, estesa a tutti i professionisti la fruizione dell’autoformazione;

·         il 60% del fabbisogno formativo può essere acquisito con docenza, tutoraggio su formazione accreditata Ecm e formazione individuale (massimo 90 crediti in 3 anni).

CREDITI NON ESISTENTI DEL DATABASE

Se il professionista rileva disallineamenti nel numero di crediti attestati, si rivolge al provider per il riinvio degli stessi al Co.Ge.A.P.S. o, qualora il provider non adempia, si può rivolgere direttamente al Co.Ge.A.P.S. inviando le evidenze documentali della partecipazione all’eventocompreso il superamento della verifica d’apprendimento.

IL BONUS

·         è quantificato in 30 crediti formativi,

·         di cui 10 assegnati nel triennio 2020-2022 se il professionista costruirà un dossier individuale ovvero sarà parte di un dossier di gruppo costruito da un soggetto abilitato nel primo anno del corrente triennio

·         Gli ulteriori 20 crediti di bonus saranno assegnati nel triennio successivo rispetto a quello in cui si è costruito il dossier, qualora il dossier sia statosviluppato nel rispetto dei principi di congruità e coerenza

·         Soltanto una volta nell’anno solare ha la possibilità di modificare il proprio dossier al fine di adeguarlo a possibili mutamenti di ruolo e di incarico e/o a particolari esigenze formative sopravvenute.

ESONERI ED ESENZIONI

Il professionista sanitario può presentare al proprio Ordine di appartenenza, tramite il portale Co.Ge.A.P.S., la richiesta di esonero od esenzione che riduce l’obbligo formativo triennale spettante:

·         Esonero: frequenza di corsi universitari per la duratalegale del corso, frequenza del corso MMG, frequenza di corsi manageriali e loro rivalidazioni, altri corsi previsti dal Manuale (eventuali crediti ECM acquisiti sarannoconteggiati);

·         Esenzione: congedo maternità/paternità, malattia,assistenza figli o familiari, adozione, aspettativa per cariche pubbliche o incarico direzione.


 

COME SPOSTO I CREDITI FORMATIVI ECM AL TRIENNIO PRECEDENTE?

Per lo “spostamento” dei crediti seguire la seguente procedura:

1.       Registrarsi a COGEAPS ed ottenere i codici di accesso che saranno spediti dal Consorzio alla mail fornita dall’interessato;

2.       Successivamente entrare nella propria Area Riservata digitando username e password;

3.       Entrare in Dettagli professionisti – Selezionare il triennio 2017-201 e controllare la situazione ECM onde verificare il numero di crediti da recuperare nel triennio selezionato;

4.       Qualora occorresse il recupero crediti, sempre nell’area “Dettagli professionista”, nella striscia evidenziata in giallo sono presenti le seguenti diciture: Crediti individuali; Crediti mancanti; Esoneri ed esenzioni; Spostamento crediti;

5.       Cliccare sulla voce “Spostamento crediti” e nella schermata successiva su “Gestione spostamento crediti”.

6.       Apparirà una voce scritta in rosso, preceduta da una breve spiegazione,che dovrà essere a sua volta selezionata: “Dal 2020 al triennio 2017-2019”

7.       Si aprirà quindi la schermata “Dettagli professionista: Partecipazioni ECM” dove compariranno automaticamente, suddivise per eventi, le partecipazioni ECM dell’anno 2020.

8.       Per i professionisti che sono nelle condizioni di dover utilizzare i crediti 2020 per colmare il fabbisogno 2017-2019, al termine della striscia di ogni evento sarà presente la colonna “Sposta” che riporta il simbolo del notes sulla quale l’interessato deve cliccare per spostare l’evento utile ed i crediti relativi nel triennio 2017-2019.

9.       Nel corso del procedimento appare una scritta che chiede (per 2 volte) conferma dell’esportazione dei crediti: “Questa partecipazione, una volta spostata non potrà più essere cambiata di competenza.

10.   Sicuro di voler procedere con l’operazione?”. Una volta risposto “Si” il trasferimento sarà completato, ma sarà utile controllare nuovamente il triennio 2017-2019 per verificare l’effettivo spostamento dei crediti.

 

IN SINTESI

OBBLIGO FORMATIVO TRIENNALE

Sono previsti 150 crediti ECM ogni triennio

SCADENZA

Entro il 31 dicembre 2021 tutti i lavoratori appartenenti alle professioni sanitarie con vincolo ECM dovranno verificare di aver assolto al proprio obbligo formativo per i trienni 2014-2016 e 2017-2019 in quanto dal 2022 inizieranno i controlli e le eventuali relative sanzioni da parte dei rispettivi Ordini.

OBBLIGO 2020-2022

I crediti da acquisire sono 150, con una riduzione di 50 crediti per tutti coloro che hanno continuato a svolgere la professione durante tutta l’emergenza pandemica. È previsto un ulteriore abbattimento di 30 crediti nel caso in cui il professionista abbia conseguito nel triennio 2017/19 tutti i crediti previsti, arrivando così a 70 Ecm da garantire

PROROGA SPOSTAMENTO CREDITI

Il termine del 31 dicembre 2020 riconosciuto ai professionisti sanitari per il recupero del debito formativo relativo al triennio 2017-2019 nonché per lo spostamento dei crediti maturati per il recupero del debito formativo relativamente al triennio formativo 2014-2016, è prorogato alla data del 31 dicembre 2021.

ESONERO FORMAZIONE

In caso di situazioni particolari sarà obbligo del lavoratore auto dichiarare le motivazioni per le quali si chiede un eventuale esonero o esenzione, selezionando tra le diverse fattispecie disponibili (es. congedi di maternità o paternità, percorsi universitari ecc.) e specificando il periodo di sospensione.

TIPOLOGIE FORMATIVE

Non ci sono più limiti ai tipi di ECM, formazione in presenza, a distanza, formazione sul campo, ed è possibile acquisire crediti ECM anche attraverso la formazione individuale basata su pubblicazioni scientifiche o l’autoformazione fino al 60% del debito triennale

CONTROLLO SITUAZIONE CREDITI

Alla banca dati COGEAPS (Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie) si può controllare la propria posizione nei confronti della formazione sito COGEAPS.

Clicca QUI: http://wp.cogeaps.it/

 

Visualizza la PIATTAFORMA ECM FAD gratuita per gli ISCRITTI UIL FPL: https://fad.uilfpl.org/

Contatta il TUO delegato sindacale, per ulteriori percorsi ECM riservati per gli associati UIL FPL.

Per saperne di più, visiona il VIDEO ILLUSTRATIVO sulla formazione ECM: Aggiornamento ECM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.